Disturbo istrionico di personalità

Il disturbo istrionico di personalità fa parte di un gruppo chiamato disturbi di personalità, del “Cluster B” in particolare. Le persone con questi disturbi hanno emozioni intense e instabili e immagini di sé distorte.

L’autostima delle persone con disturbo istrionico di personalità dipende molto dal parere altrui. Hanno un desiderio travolgente di essere notate e spesso si comportano in modo drammatico o inappropriato per attirare l’attenzione. Il termine istrionico significa appunto “drammatico” o “teatrale”.

Questo disturbo è più comune nelle donne che negli uomini. Di solito compare in tarda adolescenza o prima età adulta.

Coltiva il benessere ogni giorno, è facile: seguici su Facebook.


Indice

 

Sintomi del disturbo istrionico di personalità

In molti casi, le persone con disturbo di personalità istrionico hanno buone capacità sociali. Tuttavia, usano queste abilità per manipolare gli altri ed essere al centro dell’attenzione.

Una persona con questo disturbo potrebbe anche:

  • Sentirsi a disagio se non al centro dell’attenzione
  • Vestire provocatoriamente
  • Comportarsi in modo seducente o civettuolo
  • Mostrare sbalzi emozionali
  • Agire in modo drammatico, come in un palcoscenico, esagerando emozioni ed espressioni, sembrando falsi
  • Essere troppo preoccupata per l’aspetto fisico
  • Ricercare di continuo rassicurazione o approvazione
  • Essere troppo sensibile alle critiche o alla disapprovazione
  • Tollerare poco la frustrazione ed essere annoiata dalla routine, spesso inizia progetti senza finirli o salta da un’attività all’altra
  • Agire senza pensare o prendere decisioni avventate
  • Essere egocentrica e non mostrare interesse per gli altri
  • Avere difficoltà a mantenere relazioni, spesso sembra falsa o superficiale nei rapporti con gli altri
  • Minacciare o tentare il suicidio per attirare l’attenzione

 

Criteri diagnostici nel DSM-V

L’attuale edizione del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-V) definisce il disturbo di personalità istrionico (nel Cluster B) come:

Un modello pervasivo di eccessiva emotività e ricerca di attenzione, a partire dalla prima età adulta e presente in una varietà di contesti, con almeno cinque dei seguenti criteri diagnostici:

  • disagio in situazioni in cui lui o lei non è al centro dell’attenzione
  • l’interazione con gli altri spesso inappropriata, sessualmente seduttiva o provocatoria
  • un’espressione delle emozioni mutevole e superficiale
  • uso dell’aspetto fisico per attirare l’attenzione su di sé
  • stile retorico impressionistico
  • mostra drammatizzazione, teatralità ed espressione esagerata delle emozioni
  • è suggestionabile, cioè, molto influenzabile da altri o dalle circostanze
  • considera le relazioni più intime di quanto non siano in realtà

Cause del disturbo istrionico di personalità

La causa esatta del disturbo di personalità istrionico non è nota. Per molti problemi di salute mentale i professionisti credono che sia esperienze che fattori ereditati giochino un ruolo nello sviluppo. Ad esempio, il fatto che il disturbo istrionico colpisca spesso più familiari, fa pensare ad una predisposizione genetica al disturbo: potrebbe essere ereditario. Tuttavia, il figlio di un istrionico potrebbe imitare il comportamento.

Altre potenziali cause ambientali potrebbero essere:

  • Mancanza di critiche o punizioni al bambino
  • Approvare o dare un rinforzo positivo solo quando il bambino si comporta in un determinato modo
  • Dare poche attenzioni al bambino

Tutti metodi che confondono il bambino, che non capisce quali comportamenti sono approvati dei genitori (e dalla società).

I disturbi di personalità di solito si sviluppano anche in relazione al temperamento individuale e al modo in cui la persona prova a far fronte allo stress.

 

Diagnosi del disturbo istrionico di personalità

Se hai sintomi di questo disturbo, il medico inizierà a chiedere la storia medica e psichiatrica. Se hai sintomi fisici, può anche chiedere esami fisici e analisi di laboratorio (come una TAC o esami del sangue) per escludere una malattia fisica con sintomi simili.

Se il medico non trova cause fisiche per i sintomi, può inviare la persona a uno psichiatra o psicologo: professioni sanitarie specializzate nella diagnosi e cura delle malattie mentali.

Psichiatri e psicologi, per valutare la salute mentale di una persona (e i disturbi di personalità), usano interviste e test psicologici (ad esempio il test delle macchie di Rorschach o il MMPI: due test di personalità).

 

Disturbo istrionico: TEST E QUESTIONARI

Il tuo psichiatra o psicologo può usare un test per agevolare la diagnosi del disturbo. I test più utilizzati per i disturbi di personalità sono:

  • Minnesota Multiphasic Personality Inventory (MMPI). Valuta vari aspetti della personalità, sociali e del comportamento. Contiene 567 affermazioni (item) a cui rispondere in scala vero – falso
  • Test di Rorschach. Famoso test delle macchie d’inchiostro, è un test proiettivo

 

Diagnosi differenziale

Il disturbo istrionico di personalità può essere confuso con altri disturbi. Il tuo dottore dovrà fare una diagnosi differenziale con:

Disturbo Aspetti in comune Diversità
Dipendente di personalità Ricerca di vicinanza Il disturbo dipendente è più ansioso e dipendente. L’istrionico è più esuberante
Borderline di personalità Ricerca di attenzioni L’istrionico ricerca compagnia in modo seduttivo e può avere scarsa autostima
Narcisistico di personalità Ricerca di attenzioni Il narcisistico vuole sentirsi ammirato, pertanto disprezza gli altri
Disturbo somatoforme Possono coesistere o essere disturbi a sé (quindi senza istrionico)

 

Istrionico e narcisista

Disturbo istrionico e narcisistico di personalità sono entrambi caratterizzati da un comportamento di ricerca dell’attenzione. Tuttavia, le persone con narcisismo richiedono attenzioni adulatorie. Inoltre, i pazienti istrionici sono più sensibili ed empatici dei pazienti narcisistici, che di solito sono freddi e impersonali.

Coltiva il benessere ogni giorno, è facile: seguici su Facebook.

Comorbilità

Il disturbo istrionico può presentarsi insieme ad altre condizioni:

  • Altri disturbi di personalità (come antisociale, dipendente, borderline o narcisistico)
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Disturbo di conversione
  • Distimia
  • Disturbo depressivo maggiore
  • Disturbo somatoforme

 

Terapia del disturbo istrionico di personalità

In generale, le persone con disturbo di personalità istrionico non credono di aver bisogno di una terapia. Spesso è una persona a lui vicina a consigliare il consulto specialistico. Inoltre, si trovano bene con sé stessi (ego-sintonia), non vogliono cambiare, il che rende difficile seguire una terapia.

Tuttavia, potrebbero cercare aiuto per un’eventuale depressione – associata a una perdita o una relazione fallita – o un altro problema associato al disturbo che causa loro angoscia.

La psicoterapia è la terapia elettiva per il disturbo istrionico. L’obiettivo della terapia è aiutare la persona a:

  • Scoprire le motivazioni e le paure associate ai suoi pensieri e comportamenti
  • Imparare a relazionarsi meglio con gli altri

Talvolta i farmaci sono utili per le altre condizioni che potrebbero accompagnare questo disturbo, come depressione e ansia.

 

Complicanze associate al disturbo istrionico di personalità

Il disturbo istrionico di personalità può influenzare aree sociali, professionali o relazionali di una persona, i rapporti e come reagisce a perdite o lutti.

Le persone con questo disturbo sono anche più a rischio di cadere in depressione.

 

Prevenire il disturbo di personalità istrionico

Sebbene prevenire il disturbo istrionico non è possibile, la terapia aiuterà la persona col disturbo ad affrontare meglio le situazioni.

 

Prognosi del disturbo di personalità istrionico

Molte persone con questo disturbo hanno rapporti sociali e lavorativi sani. In casi gravi, tuttavia, potrebbero avere problemi nella loro quotidiana.

Scrivi un Commento